Skip to content

Tipologia

La Comunità accoglie:

  • Giovani  tossicodipendenti, eroinomani, poliabusatori,  cocainomani ed etilisti di età compresa tra i 18 e i 42 anni, per dar loro la possibilità di riacquistare una sufficiente autonomia nella prospettiva di un loro reinserimento sociale.
  • soggetti con terapie sostitutive in corso
  • utenti di sesso maschile

L’ammissione di soggetti gravemente etilisti, presentanti gravi disturbi psichiatrici, o sottoposti a misure giudiziarie, viene valutata caso per caso.

Per quanto riguarda gli invii dal carcere chiediamo al servizio di riferimento l’invio di una relazione a cui fa seguito un nostro incontro con il soggetto presso la struttura carceraria. Accogliamo solo in regime di affido e non accogliamo più di due casi in contemporanea per evitare il costituirsi di alleanze negative per sé e per il gruppo.

Chi lascia la comunità volontariamente ha la possibilità di chiedere di rientrarvi. Tale richiesta viene di volta in volta valutata dall’equipe.